Lettori fissi

giovedì 1 febbraio 2018

ALLA RISCOPERTA DEI SAPORI GENUINI



Questo blog nasce dalla voglia di tornare indietro nel tempo alla ricerca di antichi sapori da sempre i più buoni perchè genuini











Tempi lontani in cui le nostre nonne, cucinavano nelle antiche cucine



...dove si sentiva sin dal mattino presto,... l'odore buonissimo del ragù. che veniva fatto cuocere per ore...e ore nelle pentole di terracotta....

                      




e..il buon pane impastato a mano

e lasciato a lievitare per ore e ore  fatto con  il lievito naturale






e infine cotto nel forno a legna 

 

Che nostalgia di quei tempi lontani dove 
i

sapori erano autentici, veri.... non sofisticati come oggi... dove spesso nei cibi migliori, c'è solo l'aroma ma non il contenuto...

Per questo ho deciso di fare il mio lievito naturale con il quale preparo il mio pane e la pizza e anche i dolci.
















Se anche voi volete provare a fare il vostro lievito seguitemi in questo blog
















giovedì 25 gennaio 2018

ALPI Alpimix preparati per pane e pizza

Chi segue il mio blog conosce la mia passione per i lievitati e per le cotture in forno. 
Spesso mi diletto in pane o pizze a lunga lievitazione,  con il lievito madre  fresco ma occorre parecchio  tempo.
Purtroppo per impegni familiari ultimamente mio tempo è molto limitato.

01


L'azienda ALPI S.r.l. con sede a Filago (BG) è una delle più qualificate Società italiane nella preparazione di semilavorati in polvere per la panificazione e la pasticceria, mi  ha gentilmente inviato una ricca campionatura dei loro innovativi  prodotti  che sono praticamente già pronti e non hanno bisogno di lunghe lievitazioni. 
 Alpimix
La novità sta nel fatto che le farine sono istantanee cioè già pronte con i grassi olio o burro e  il lievito tutto perfettamente dosato per cui non serve neanche la bilancia.
Per la collaborazione mi è stata inviata una ricca campionatura di farine già pronte e dosate per realizzare dolci pane e pizze le farine sono di vari tipi, grano saraceno, cereali mix di burro e farina per i lievitati dolci, farina di riso farina senatore cappelli e mix al latte per panini morbidi o pane bianco, farina di chinoa rossa e amaranto .



  
Tutti i prodotti sono certificati bio
Bio
Se possedete una macchina del pane poi è ancora più semplice realizzare ottimi pani con farine speciali , come quello che ho appena sfornato

 Pan bauletto

Si tratta di un pane con farina di quinoa rossa miglio e amaranto.






Il pane è venuto buonissimo e soffice
Qui di seguito vi mostro ciò che ho preparato con questi ottimi prodotti

Pane dolce in macchina del pane con Briovo Burro



Pangoccioli
per questa ricetta ho usato la busta  contenente la preparazione Briovo Burro  ho seguito le istruzioni poi ho preparato i pangoccioli aggiungendo i pezzetti di cioccolata.






 Pane ai cereali




Pane bianco





 Pane con farina di grano saraceno


 Pizze
Versato il contenuto della busta in planetaria



   messo a riposare l'impasto


al raddoppio ho  steso la pizza sulla teglia e poi ho
condito con pomodoro patate e fiori di zucchine e ho infornato
Le pizze erano buonissime e bel lievitate



Pizza con  fiori di zucchine

Pizza con patate


Panini al latte


Le preparazioni sono semplicissime basta seguire le istruzioni sul retro delle buste dei preparati
Inoltre nel pacco ho trovato un calendario con delle ottime ricette.
 Per avere più informazioni su questi preparati vi consiglio di visitare il sito e di seguire la pagina Facebook




mercoledì 17 gennaio 2018

Il mio pane

Filone a lievitazione naturale



Ci sono molte ricette per fare il pane con vari tipi di idratazione , io mi sono trovata benissimo con questa ricetta
1 kg di farina 0 (oppure 1 o 2) a me piace fare un mix di farine per questo pane ho usato la 0 700 gr e la 1 300 gr

700 gr di acqua 

200 gr di pasta madre

4 cucchianini rasi di sale

la pasta madre va usata sempre dopo averla rinfrescata al suo raddoppio quindi dopo 3 4 ore dal rinfresco

Sciogliere la pasta madre in 100 gr di acqua presa dal totale dalla ricetta, poi incorporare il resto della farina e l'acqua rimanente aggiungendo alla fine il sale.  
Impastare a mano o in planetaria fino ad ottenere un impasto liscio lasciate riposare l'impasto per 10 minuti coperto.

Poi  fate 3 giri di pieghe uno ogni 20 minuti lasciando riposare l'impasto coperto tra un giro di pieghe e l'altro (le pieghe servono a rinforzare l'impasto e a renderlo liscio) su youtube ci sono molti video che spiegano come fare le pieghe

Una volta finite le pieghe lasciare l'impasto a riposare in un contenitore preferibilmente dritto in modo da valutare bene il raddoppio.

Ad impasto raddoppiato( dopo 3 o 4 ore circa dipende dalla temperatura) prendere l'impasto maneggiandolo delicatamente e formare il pane, 
ponetelo in un contenitore o cestino con un canovaccio infarinato e mettete la farina anche sopra, coprite e lasciate raddoppiare nuovamente.

Quando sarà pronto cioè raddoppiato di nuovo in volume cuocete per 55 -60  minuti inizialmente a 230 per 10 minuti poi a 200 gli ultimi 10 minuti lasciare il forno leggermente aperto (a spiffero) per far asciugare il pane internamente


E' consigliabile inserire un pentolino con acqua nel forno per 15minuti in alternativa spruzzare le pareti in modo da evitare la formazione rapida della crosta e di conseguenza la mancata crescita del pane o cattiva cottura all'interno.



Per ottenere questi due filoni ho usato 1500 gr di farina  modificando ovviamente la ricetta in proporzione.

Se non avete molto tempo a disposizione potete mettere il pane in frigo dopo che è iniziata la seconda lievitazione farlo maturare  e  poi cuocerlo la mattina dopo.

 

martedì 16 gennaio 2018

Mister magic il decalcificante per la macchina del caffè



Possiedo una bella macchina del caffè della Philips che macina il caffè dai grani e lo prepara espresso, la mattina il mio cappuccino come quello del bar lo devo a lei ha che ha anche anche il cappuccinatore con il vapore.





 
( periodicamente dopo un certo numero di caffè mi arriva il  segnale che c'è bisogno di decalcificare la macchina)


 Per funzionare bene la macchina
ogni due mesi va decalcificata purtroppo abito in una città con città con acqua molto dura, so che esistono molti prodotti in commercio ma non mi soddisfano, io uso il decalcificante di Mister Magic perché naturale, cioè a base di acido citrico lo stesso contenuto nel limone non lascia alcun odore ne interferisce con il sapore del caffè dopo averlo usato e la macchina è perfetta .
In casa mia non manca mai il decalcificatore per macchina del caffè , per dare lunga vita alla mia preziosa macchina  consiglio il prodotto di 
Mister Magic  lo trovo davvero ottimo come tutti gli altri della vasta gamma.
Lo consiglio a chi possiede una macchina e ricordate che il calcare periodicamente va 
eliminato se non volete danneggiare la vostra macchina e volete ottenere un ottimo caffè
E vi ricordo che il decalcificante è utile per oltre che per le macchine da caffè anche per
bollitori, 
ferri da stiro (sia quelli normali che quelli con la caldaia separata), umidificatori d’aria.

Buon caffè cappuccino a tutti!!!